La gentilezza è contagiosa

0
85

Sono i piccoli gesti gentili a rendere speciale la vita di ciascuno di noi. Ed è proprio un piccolo atto d’amore ad aver riscaldato il cuore di Aurora, una bimba di Verona. A dicembre, il maestro della Scuola Primaria Gianni Rodari di Carpi, Maurizio Ledovini, durante una passeggiata ha trovato un palloncino con il messaggio di una bambina rivolto a Santa Lucia. Felice della scoperta, ha voluto condividerla con alunni e docenti e così questa bella favola a lieto fine ha avuto inizio. “Insieme agli studenti di 4A – sorride l’insegnante Francesca Sgarbi – abbiamo pensato che sarebbe stato bello rispondere ad Aurora per rassicurarla e dirle che, con il nostro aiuto, le sue parole sarebbero arrivate dritte a Santa Lucia”. I bambini hanno liberato tutta la loro fantasia e, armati di cartoncini colorati e pennarelli, hanno disegnato innumerevoli palloncini dentro ai quali hanno scritto pensieri, poesie e dediche. “Una volta finiti, li abbiamo infilati in una busta e spediti ad Aurora”. prosegue Francesca Sgarbi. La gentilezza, si sa, è contagiosa, e la scorsa settimana i piccoli delle Rodari hanno ricevuto una straordinaria sorpresa: “Aurora – insieme alla nonna, che per anni ha lavorato a Carpi nella maglieria, e alla mamma – da Cerea è venuta sin qui, a scuola, per conoscere i suoi nuovi amici, trascorrere un pomeriggio insieme e fare merenda. Un momento davvero speciale ed emozionante per tutti noi”. La piccola ha donato agli alunni di 4A un cartellone con tanti palloncini a forma di cuore coi nomi dei bambini e degli insegnanti – prontamente attaccato in aula “per ricordarci di lei” – e dei segnalibri con un messaggio speciale per tutti. La frase scelta da Aurora, con l’aiuto della sua mamma, infatti, è di William Wordsworth: La parte più importante nella vita di ognuno di noi sono i piccoli gesti quotidiani di gentilezza e amore. Parole che ogni bambino ha portato a casa e, ne siam certi, nel cuore.
“In mille occasioni – conclude Francesca Sgarbi – noi educatori abbiamo affidato a dei palloncini i pensieri dei nostri bimbi. In questa occasione siamo stati davvero fortunati per aver avuto la possibilità di prenderci cura del messaggio della piccola Aurora e di conoscerla. E’ stato un incontro felice, denso di emozioni e di ricchezza e abbiamo pensato valesse la pena raccontarlo”.  
Jessica Bianchi

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here