Il Carnevale colora Piazza Martiri

0
175

Piazza Martiri tornerà a colorarsi di allegria, coriandoli e stelle filanti. Lo spirito burlone e frizzante del Carnevale riempirà il centro storico di Carpi il 24 febbraio, a partire dalle 14, grazie all’entusiasmo e all’intraprendenza del Comitato Carnevale Scuole Carpi – Circolo Loris Guerzoni, affiatato gruppo di una ventina di genitori, ribattezzatosi scherzosamente Fanbaraca, che ha raccolto il testimone dell’associazione Bambininfesta. “Dopo lo scioglimento di Bambininfesta – raccontano i genitori – abbiamo deciso di metterci in gioco per poter continuare a garantire a tutti i bambini di Carpi e dell’Unione delle Terre d’Argine un momento di grande divertimento. La tradizione del Carnevale non può venir meno. Sarà una sfida ma ce la metteremo davvero tutta”, sorridono.  L’appuntamento è alle 14, in Piazzale Re Astolfo, da dove partirà la sfilata dei bimbi, rigorosamente in costume, che interpreteranno il tema scelto dalla propria scuola. A ruota, alle 14,45, faranno bella mostra di sé i carri allegorici realizzati da cinque istituti scolastici. Una volta raggiunta Piazza Martiri i piccoli a bordo dei carri, realizzati grazie al lavoro di tanti papà e mamme volenterosi, lanceranno coriandoli, mentre sul rialzato grandi e piccini potranno gustare il delizioso gnocco fritto preparato e venduto dai volontari del Circolo Loris Guerzoni. A rendere ancor più speciale il pomeriggio, i bambini riceveranno album e figurine messi a disposizione dalla Panini. Alle 16,30, poi, spazio all’estrazione dei premi della lotteria perché la festa più pazza dell’anno fa rima non solo con divertimento ma anche con la solidarietà: alle scuole che parteciperanno facendo sfilare almeno trenta alunni saranno consegnati 100 euro, mentre quelle che hanno realizzato i carri (Peter Pan, Verdi, Giotto, Collodi e Anna Frank) ne riceveranno 300. Tutti sono invitati per assaporare la bellezza e la magia della festa più allegra dell’anno, quando ogni pensiero dev’essere scacciato, per lasciar spazio alla leggerezza e alla gioia. In caso di maltempo il Carnevale slitterà a domenica 3 marzo.

Jessica Bianchi

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here