La potenza di un click

0
202

Torna, per il terzo anno, Carpi Foto Fest – Focus Giovani: la manifestazione – promossa dal Gruppo Fotografico Grandangolo BFI, con il patrocinio di Comune di Carpi, Regione Emilia Romagna, Provincia di Modena, FIAF – Federazione Italiana Associazioni Fotografiche e il contributo di Fondazione CR Carpi – si terrà in città venerdì 19, sabato 20 e domenica 21 ottobre.

A dare il via alla kermesse sarà, venerdì 19 ottobre, alle 18, presso la Saletta della Fondazione in corso Cabassi, l’inaugurazione delle mostre conclusive dei tre laboratori portati avanti da Grandangolo con gli studenti dell’IPSIA Vallauri, i frequentatori dello Spazio Giovani Mac’è e i membri de Anziani e non solo. Tema dell’esposizione: la famiglia in Italia. La giornata di sabato 20 ottobre si aprirà invece alle 9.30 quando, nell’Aula didattica della Biblioteca, prenderà il via il workshop Il tempo, a cura di Andrea Angelini e coordinato da Valeria Cremaschi. L’incontro avrà l’obiettivo di stimolare la riflessione su come le arti vengano contaminate dal pensiero filosofico, elemento trainante per la ricerca artistica di tanti autori.  L’inaugurazione ufficiale della terza edizione di Carpi Foto Fest si svolgerà alle 10 presso la Sala Cervi di Palazzo Pio, dove saranno esposti gli scatti dei vincitori della lettura portfolio dell’edizione 2017, i cinque finalisti all’edizione 2018 della sezione Talent scout e i giovani talenti emergenti segnalati da otto FotoClub tra Emilia-Romagna, Liguria, Lombardia e Marche.  Alle 15, sempre in Sala Cervi, Andrea Angelini, Silvano Bicocchi, Patrizia Digito, Francesca Lampredi, Massimo Mazzoli, Roberta Paltrinieri e Antonio Presta leggeranno i portfolio e le foto singole a tema libero. Alle 17.30 sarà il momento della presentazione di Dialoghi brevi, l’ultimo libro del critico d’arte Luca Panaro: dialogherà con Gabriele Bartoli, a partire da un testo che riunisce i confronti del critico con diversi artisti, su temi quali il rapporto con le nuove tecnologie, la ribellione latente della fotografia contemporanea, il ritorno del libro come alternativa all’istituzione, l’ibridazione dei linguaggi e delle figure professionali che si occupano dello studio dell’immagine. Domenica 21 ottobre continueranno le letture portfolio, a partire dalle 9, in Sala Cervi. Parallelamente, alle 9.30, prenderà il via la lettura Face to Face dei progetti fotografici degli autori partecipanti al workshop sul tema del tempo condotto da Andrea Angelini. Alle 15 Renza Grossi e Gabriele Bartoli animeranno la conferenza dal titolo Stati di agitazione vitale, per fare il punto sulle nuove forme di costruzione dell’immagine, capaci di abbattere gli stereotipi tradizionali, come bandiere per una nuova mappatura della varietà di rivelazioni sul modo di guardare la realtà. Alle 16 si discuterà di Fotografia Concettuale e alle 17 verranno proclamati i vincitori della lettura portfolio e della lettura foto singole (gli scatti dei vincitori verranno esposti, l’anno successivo, nell’ambito di Carpi Foto Fest 2019).

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here