Ascensore si blocca e poi cade nel vuoto per un metro con una famiglia carpigiana dentro

0
244

Hanno continuato a battere coi pugni contro la porta metallica mentre i tecnici erano al lavoro per tirarli fuori e li rassicuravano che sarebbero stati salvati. Ogni minuto trascorso all’interno dell’ascensore bloccato è stato un incubo

La famiglia di Carpi in visita a Bologna per trascorrere una giornata diversa è rimasta al buio bloccata nell’ascensore di un metro e mezzo per lato del garage Masini. E’ successo venerdì 19 ottobre intorno alle 11 del mattino nel parcheggio a poche decine di metri dalla stazione di Bologna

I cinque carpigiani sono entrati contemporaneamente nella cabina omologata per tre persone: a un certo punto l’ascensore si è bloccato e poi, è scivolato verso il basso per circa un metro.

Sul posto sono arrivati immediatamente gli addetti alla manutenzione e i vigili del fuoco ma le operazioni di recupero sono state complicate dal fatto che la cabina si era fermata tra un piano e l’altro.

La famiglia carpigiana è rimasta prigioniera per un’ora: sono stati salvati ma la caduta ha avuto conseguenze perché la mamma di 58 anni si è rotta una gamba e il figlio si è ferito in modo meno grave.

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here