Lambrusco: premiate le cantine carpigiane

0
197

La Cantina di Carpi e Sorbara ha vinto l’Etichetta d'Oro nell'ambito della 22esima edizione del concorso internazionale Packaging. Nella categoria 7 – confezioni di vini spumanti prodotti con fermentazione in autoclave (metodo charmat) e con fermentazione in bottiglia (metodo classico), è stato premiato il Modena dop Rosato Spumante Brut Piazza Grande prodotto dalla Cantina di Carpi e Sorbara.
Al concorso enologico Matilde di Canossa – Terre di Lambrusco, organizzato dalla Camera di commercio di Reggio Emilia per individuare la migliore produzione di Lambrusco nelle aree di Reggio Emilia, Modena, Parma e Mantova, la Cantina di S. Croce ha avuto quattro vini selezionati. A questo concorso, giunto alla nona edizione, sono stati ammessi 248 campioni di vini presentati da 59 aziende. La premiazione si terrà il 27 settembre a Reggio Emilia.
Al concorso nazionale di Pramaggiore (Venezia) la Cantina di S. Croce ha conquistato quattro medaglie d’oro. La Cantina di S. Croce ha poi vinto una medaglia d’oro al concorso mondiale di Bruxelles con il Lambrusco Salamino di S. Croce doc secco. Infine al concorso internazionale 5 Star Wines nell’ambito del Vinitaly di Verona, la Cantina di S. Croce ha conquistato due premi grazie al Lambrusco Salamino di S. Croce Tradizione e Lambrusco Salamino di S. Croce secco, che sono stati inseriti nella guida thebook2018, la quale segnala i vini che hanno ottenuto punteggi da 90 centesimi in su.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here