La Lambruscolonga arriva a Carpi

0
145

Dopo il successo della VII edizione della Lambruscolonga di Modena, che ha raccolto come ogni anno 2mila persone in centro storico, l’evento più grande del Lambrusco arriva per la prima volta assoluta a Carpi mercoledì 27 giugno all’interno dei Mercoledì d’estate. L’evento, ideato e  organizzato da Alessio Bardelli, Valentina Reggiani e Francesco Folloni, con la collaborazione del Comune di Carpi, Renegade Eventi, Confesercenti Modena, e la Lambruscheria di Modena, con media partner RadioStella, coinvolge otto prestigiose cantine del territorio (Cantina Bassoli, Vitinvinicola Fangareggi, Cantina Giacobazzi, Antica Cantina Gavioli, Cantine Virgili, Cantine Cavicchioli, Cantina di Carpi e Sorbara, Cantina Settecani e Azienda agricola Minelli), e dodici locali del centro storico (Nonno Pep Beer And Food, Caffè Centrale, Cookies Carpi, Caffetteria del Centro, Kahlua, Caffè Madera, Caffè del Corso, La Mistica, Caffè Nero, Bar Dorando, Mood Caffè e 39 Caffè e Altro). I partecipanti possono scegliere tra due percorsi eno-sensoriali, trovando in ogni locale un diverso Lambrusco abbinato a uno stuzzichino creato ad hoc per l’occasione. Durante la serata il divertimento è moltiplicato dai concerti musicali in Piazza Garibaldi, la mostra del Vespa Club in Piazza Martiri e il BazzaPoint di Renegade Eventi in Corso Alberto Pio per scattarsi i migliori selfie dell’estate, e una caccia al tesoro storico tra i monumenti della città.

L’iniziativa – con il patrocinio del Comune di Carpi e del Consorzio del Lambrusco, il contributo di Ford SasCar e le cantine vinicole main sponsor Cantina Bassoli e Vitivinicola Fangareggi – è solo la prima di tre eventi della Lambruscolonga che questa estate viaggeranno per la nostra provincia con gli appuntamenti di Vignola il 13 luglio e di Pavullo il 5 agosto.

I biglietti sono disponibili online sulle piattaforme www.spiiky.com e www.eventbrite.it e nei 12 locali aderenti all’iniziativa.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here