Macchioni in concerto: oltre 10.000 euro raccolti per l’Ospedale di Carpi

0
135

“Sono molto felice di mettere la mia voce a disposizione di questo bellissimo progetto, e sono convinto sarà una serata di qualità, nella quale proporremo vera bellezza in musica e, insieme, si riuscirà a fare qualcosa di concreto a sostegno della sanità locale”: sceglie queste parole, il tenore Matteo Macchioni, per presentare il concerto che lo vedrà protagonista, insieme al pianoforte della Maestra Mirca Rosciani e a un quartetto d’archi tutto al femminile, martedì 8 novembre alle ore 20.30  al Teatro Comunale di Carpi.
Ma non è soltanto per ascoltare la superba voce di Macchioni che il pubblico ha fatto registrare il tutto esaurito già con settimane d’anticipo: alle armonie della voce e degli strumenti si unisce infatti un’importante causa solidale: raccogliere fondi in favore dell’Ospedale di Carpi.
E ammontano a oltre 10.000 gli euro raccolti ad oggi dall’iniziativa promossa da Amici del Fegato Onlus, PartLab di Carpi, ANIOC (Associazione Nazionale Insigniti Onorificenze Cavalleresche), con il patrocinio di Comune di Carpi e AUSL di Modena, e sostenuta da Banca Generali Private Banking, Lemanik, Centro Porsche Modena, Garc, Mapei, Hdq Group, Emilia Impianti, Residenze Primarosa Casa Protetta, Losi Immobiliare, Service Più, Braglia Costruzioni, Aci Automobile Club Modena, Carpi FC, oltre a numerosi altri partner. Questa importante somma sarà così utilizzata per acquistare uno strumento medico innovativo per l'Ospedale di Carpi.
La solidarietà non si esaurisce però qui: molti commercianti della città hanno infatti accettato di acquistare un biglietto – del costo di 10, 30 o 50 euro – per donarlo ai volontari delle numerose associazioni del Terzo settore presenti sul territorio, che potranno così partecipare a una serata di bellissima musica, venendo in qualche modo omaggiati per l’impegno che quotidianamente dedicano all’aiuto degli altri.
Chi è di casa nel mondo dei social potrà inoltre prendere parte al concerto e alla raccolta fondi grazie ad un partner d'eccezione: il tatuatore Guinness World Record Alle Tattoo, che ha aderito con entusiasmo al progetto.
Il concerto proporrà il meglio della tradizione italiana, spaziando dal Barbiere di Siviglia al Guglielmo Tell di Rossini, dall’Elisir d’amore di Donizetti alla Turandot di Puccini, per una serata di grandi emozioni all’insegna dei brani che ancora fanno riconoscere l’Italia in tutto il mondo.
“Sarà un recital lirico con quartetto d'archi e pianoforte – commenta in proposito Macchioni – e i brani musiche rappresenteranno un percorso tra i grandi compositori della nostra storia e tradizione lirico operistica. Il sold-out raggiunto con così largo anticipo mi riempie inoltre di gioia, e per questo voglio ringraziare la città di Carpi per la sua attenzione alla cultura, la società Partlab e i partner tutti per il suo impegno nell’organizzazione dell’evento”.
Si ringraziano inoltre per il sostegno al concerto: Advance Sim, Nordea, BAO Bottega d'Arte Orafa, Ventanni Fashion Stores, Ristorante La Bottiglieria, Hotel Touring, Caffè 39, Open Service, Nuova Max Mode, Essebitex, Traslochi Loschi, Jury Garden, Manzini Amministrazioni, Magni Leonildo e tantissimi altri sostenitori privati.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here