Limiti alla circolazione: il Comune introduce alcune deroghe

0
147

Il Comune di Carpi ha modificato l’ordinanza del 29 settembre scorso e che indica i provvedimenti di limitazione della circolazione previsti dal Piano Aria Integrato Regionale (PAIR). Sono infatti pervenute agli uffici dell’ente locale alcune segnalazioni e osservazioni da parte di cittadini e imprese finalizzate a ottenere chiarimenti in merito alle deroghe previste dall’ordinanza stessa.
L’amministrazione comunale ha deciso di articolare meglio e integrare le deroghe al fine di chiarire tutte le situazioni escluse dai provvedimenti di limitazione del traffico. In particolare sono compresi ora tra le categorie che possono circolare i veicoli di familiari che assistono parenti in stato di necessità muniti di certificazione attestante tale condizione rilasciata dal medico curante; i veicoli che devono effettuare la sostituzione degli pneumatici da quelli estivi a quelli invernali muniti di prenotazione o copia della fattura/ricevuta fiscale che attesti l’effettuazione dell’intervento; i veicoli che devono essere testati/verificati dagli autoriparatori che hanno eseguito interventi di riparazione sugli stessi; viene precisato poi che possono circolare i veicoli che trasportano prodotti deperibili (frutta, ortaggi, carni e pesci, latte e/o liquidi alimentari, latticini e altri alimenti soggetti ad un rapido deperimento che necessitano di un tempestivo trasferimento dai luoghi di produzione a quelli di deposito o vendita, fiori, animali vivi, sementi, ecc.); i veicoli degli operatori del commercio su area pubblica diretti o che rientrano dalle aree mercatali o dalle fiere provvisti di autorizzazione commerciale rilasciata dalla competente amministrazione comunale; i veicoli muniti di autorizzazione alla circolazione di prova ai sensi dell'art. 1 del D.P.R. 24 novembre 2001, n. 474 e veicoli muniti di autocertificazione degli esercenti di officine di autoriparazione per lo svolgimento delle prove tecniche.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here