I panini gourmet di Loanna conquistano Gualtieri

0
160

Non chiamateli solo panini. Nonostante la loro apparente semplicità, fare dei buoni sandwich richiede un’approfondita conoscenza delle materie prime per creare accostamenti vincenti, come ha dimostrato la carpigiana Loanna Giroldi proprietaria di Toma e Tomi al Vittoria Cafè di Santa Vittoria di Gualtieri in occasione del secondo appuntamento della rassegna enogastronomica Santa Vittoria a têvla.

“Per fare un buon panino – ha commentato Loanna – ci vuole prima di tutto la passione, come mi ha insegnato l’amico Daniele Reponi (che da Modena ha conquistato con i suoi panini il pubblico della trasmissione di Rai 1 La prova del cuoco). Non basta tagliare un pezzo di pane e farcire. 

Tutto nasce dalla ricerca del pane stesso, degli ingredienti e della loro combinazione. In pratica, è un lavoro simile a quello di uno chef: combina ricerca, intuizione e fantasia. Quando si inventa un panino, si diventa un’unica cosa con il panino stesso, perché vi si trasferisce dentro parte di sé e del proprio lavoro”.

In particolare, Loanna ha colto l’occasione per portare un po’ delle specialità tipiche carpigiane e modenesi in territorio reggiano, riuscendo a conquistare la variegata clientela del locale attraverso combinazioni particolari di varie tipologie di formaggi di differente stagionatura con frutta e verdura di stagione, squisite marmellate e composte, il tutto racchiuso in morbidi panini a lievitazione naturale.

“Sempre insieme ai ragazzi del Vittoria Cafè ho in programma di organizzare un’altra serata di degustazione, questa volta più tradizionale e didattica, per far conoscere ancora meglio i nostri prodotti locali al di fuori della provincia”.

Chiara Sorrentino

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here