Premiati i vincitori di Scommetti che smetti?

0
94

Sono oltre 450 i modenesi che hanno partecipato all’edizione 2016 di Scommetti che smetti?, il concorso a premi per diventare non fumatori organizzato dall’Azienda USL di Modena in collaborazione con LILT, Gli Amici del Cuore e quasi 40 partner da tutto il territorio. Obiettivo dell’iniziativa è aiutare le persone a smettere di fumare e anche sensibilizzare la popolazione per la realizzazione di un contesto che favorisca l’adozione di sani stili di vita. Tra i partecipanti all’edizione 2016, sono stati estratti 38 vincitori premiati oggi, 28 maggio, presso il Centro Commerciale La Rotonda di Modena con tablet, biciclette elettriche, corsi di attività motoria, cene, abbonamenti per eventi culturali e sportivi e altri regali. Per tutti, in ogni caso, la vittoria più importante è quella contro la dipendenza dal fumo. Complessivamente hanno partecipato 453 persone: 285 si sono iscritte e 168 hanno partecipato al “challenge” lanciato su Instagram con l’hashtag #invecedifumare. Due immagini postate sul social network sono state selezionate dalla giuria presieduta dal noto fotografo Franco Fontana e premiate con un notebook (donato dall'associazione Amici del Cuore), una fotografia autografata di Fontana e una cena per due (offerta dal Consorzio Modena a Tavola). Un’altra sezione del concorso è rivolta al mondo scolastico ed ha coinvolto in particolare le scuole secondarie di primo grado che hanno prodotto materiali cartacei e audiovisivi. La classe seconda C della scuola media “G. Carducci” di Modena si è classificata al primo posto ed è stata premiata con un assegno di 300 euro offerti dall’Associazione “Amici del cuore”. L’Ordine dei Medici ha assegnato una menzione speciale al Medico di famiglia che ha coinvolto il maggior numero di pazienti. Due menzioni sono andate all’Associazione Diabetici di Carpi (ADiCa) per il coinvolgimento di pazienti e volontari e alla Casa Circondariale S. Anna per la promozione della salute tra i detenuti e gli operatori.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here