Matteo Salvini a Novi

0
45

Matteo Salvini, leader della Lega Nord, è arrivato a Novi di Modena, per incontrare i terremotati. Sono ancora numerosi infatti coloro che, nel comune colpito dal sisma del 2012, sono alle prese con lungaggini burocratiche e difficoltà, benchè siano passati quattro anni. Prima tappa: Piazza Primo Maggio che, nonostante le evidenti ferite del terremoto, incredibilmente si anima, popolandosi e perdendo per un quarto d’ora, giusto il tempo di una passeggiata, il suo carattere spettrale. E qui Salvini incontra e chiacchiera con Gino Ferrari, storico edicolante di Novi (in foto). Poi il segretario del Carroccio decide di andare davanti alla casa del sindaco che, come gli fanno notare i cittadini, è stata ricostruita in tempi record. Una decisione che scatena le ire del Pd. “Una forma di intimidazione mediatica inaccettabile. Salvini, a Novi, ha inscenato un vero e proprio show, con tanto di telecamere al seguito, sotto la casa del sindaco Luisa Turci, mentre il primo cittadino era al lavoro in municipio e in casa c’erano i familiari” ha tuonato Lucia Bursi, segretario provinciale del Partito Democratico.
Il tour di Salvini si è concluso con una visita ai map di Rovereto dove ha incontrato una famiglia in difficoltà, alle prese con bollette da capogiro.
Federica Boccaletti

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here