Al Borgogioioso l’educazione stradale per i bambini

0
136

Imparare divertendosi è sempre possibile vale anche per l’educazione stradale. Specie se si rivolge ai bambini che sulla strada ci sono ogni mattino per andare a scuola, ma anche per andare al parco, a trovare un amichetto, a mangiare il gelato con la nonna. Ebbene sulla strada ci sono quelle cose, che i bambini imparano presto a farsele amiche, le regole cioè modi di fare condivisi che diventano comportamenti attesi dagli altri e che se non si rispettano possono succedere dei guai. Le regole sono utili ed importanti per mettersi in strada, a ogni età, con ogni mezzo e a qualsiasi orario. Per entrare nel mondo delle norme della strada i bambini troveranno presso il centro commerciale Il Borgogioioso di Carpi, domenica 27 settembre dalle 16 alle 19, due insegnanti-agenti della Polizia Municipale di Carpi. Proprio come gli insegnanti che accolgono i bambini in aula ogni mattino, i vigili impartiranno lezioni di scuola guida spiegando la teoria, perché è importante assumere certi comportamenti, la pratica, dimostrazione di cosa succede se si rispettano le regole e di quello che purtroppo capita quando non si applicano, con una simpatica esercitazione su “strada”, su un percorso predisposto nella galleria del Borgogioioso, e la consegna della Patente rilasciata dalla Polizia Municipale.
L’iniziativa oltre a essere un’occasione per incontrare i vigili, persone che sono molto importanti per la sicurezza e la tranquillità di tutti, magari anche meno burbere di come le immaginiamo, vuole stimolare i cittadini a essere più attenti ai comportamenti in strada, rispettando i segnali stradali, negli attraversamenti pedonali, nelle rotonde, sia a piedi che in bicicletta o in auto.
La giornata dell’educazione stradale del Borgogioioso ha attenuto il patrocinio del Comune di Carpi e rientra nell’ambito delle iniziative della settimana europea della mobilità promosse dalla città dei Pio.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here