Le proposte didattiche del Comune per gli studenti

0
75

Anche per quest’anno è pronto l’opuscolo dedicato a studenti, insegnanti e famiglie e che racchiude le proposte didattiche che l'amministrazione comunale di Carpi rivolge agli studenti delle scuole cittadine: Settore Istruzione, Biblioteca, Archivio storico, Castello dei ragazzi, Teatro, Musei di Palazzo dei Pio, ma anche Azienda Usl e Fondazione Fossoli, Presidio di Libera Peppe Tizian e Istituto Vecchi-Tonelli: questi i luoghi nei quali avranno sede percorsi formativi e attività, strutturate in modo da offrire alle studentesse e agli studenti della nostra città (da quelli delle scuole d’infanzia a quelli delle secondarie di secondo grado) percorsi di studio e approfondimento dentro e fuori la scuola che integrino ed affianchino i percorsi scolastici curricolari.
“L’obiettivo – spiega l’assessore all’Istruzione e alla Didattica degli istituti culturali Stefania Gasparini – di queste proposte didattiche è quello di valorizzare la stessa offerta scolastica del nostro territorio, non rinunciando a mettere al centro la questione educativa: una 'comunità educante' che abbia al centro la formazione scolastica e personale dei ragazzi, assumendosi ciascuno le proprie responsabilità e facendo ognuno la propria parte, può svolgere questo ruolo”.
Proprio in questi giorni si stanno svolgendo alcuni incontri nel corso dei quali i referenti delle attività didattiche degli istituti culturali del Comune saranno a disposizione per illustrare agli insegnanti delle scuole di ogni ordine e grado le proposte programmate per l’anno scolastico che sta per iniziare.
 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here