La Sagra di Quartirolo compie 40 anni

0
151

“Qualcuno potrà dire: io, quarant’anni fa, c’ero. Qualcun altro: spero di esserci tra quarant’anni. Ma la cosa più bella è poter dire: io oggi ci sono”.
Queste le parole di don Fabio Barbieri, parroco della chiesa di Quartirolo, nel presentare la 40^ edizione della Sagra, senz’altro la più frequentata e affollata fra quelle organizzate nella Diocesi carpigiana e non solo. La quarantesima edizione apre i battenti il 23 luglio con la tradizionale messa celebrata, alle 19, sulla vasta area verde retrostante la chiesa cui farà seguito l’apertura degli stand gastronomici, sempre all’aperto o sotto le  ampie tensostrutture. La manifestazione proseguirà sino a mercoledì 5 agosto, il giorno dei festeggiamenti della Madonna della Neve  quando, dopo la messa delle 19, avrà luogo l’abituale processione per le strade del quartiere accompagnata dal Corpo bandistico di Prati di Correggio il quale terrà poi un concerto per allietare l’ultima serata enogastronomica. Musica e concerti – per giovani e meno giovani – si terranno tutte le sere di apertura della kermesse. La giornata di giovedì 6 agosto sarà dedicata invece alla messa per i defunti della parrocchia: un ricordo particolare sarà riservato ai sacerdoti che si sono succeduti alla sua guida, come don Nellusco Carretti, don Sergio Galli, don Claudio Pontiroli e il diacono Maurizio Marani scomparso prematuramente il 4 gennaio di quest’anno.
Dal 27 al 30 luglio si svolgeranno particolari attività religiose e di gruppo con la chiusura degli stand gastronomici.  Il Comitato della Sagra, animato tra gli altri da Maurizio Sacchetti, Aronne Contini e Maurizio Gasparini, ricorda che “nessuno, forse pochissimi, dei volonterosi che con don Nellusco Carretti 40 anni fa dettero vita alla prima edizione della Sagra di Quartirolo, pensavano che l’iniziativa sarebbe stata tanto longeva e sempre più accogliente e amata”.
Cesare Pradella

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here