In serata eliminati i quattro sensi unici alternati

0
237

Saranno eliminati entro la serata di lunedì 27 luglio i quattro tratti a senso unico alternato, tre lungo la strada provinciale 413 Romana nord, tra Fossoli di Carpi e Novi, e uno lungo la provinciale 468 di Correggio.
Questo grazie ai lavori di sistemazione della Provincia, partiti nella mattina di lunedì 27 luglio, dei pericolosi avvallamenti che, nelle scorse settimane,  avevano indotto i tecnici della Viabilità provinciale a ridurre la carreggiata, regolando la circolazione a senso unico alternato con semaforo per garantire una maggiore sicurezza.
In entrambe le arterie, comunque, servirà in futuro un intervento strutturale per far fronte ai dissesti causati dalla natura particolare dei terreno sottostante in fondo stradale: a causa della loro natura argillosa, nel periodo estivo si rigonfiano e ritirano a seconda delle condizioni meteo provocando i danni all’asfalto che si deteriora velocemente con continui e repentini dissesti, formazione di buche, fenditure e avvallamenti pericolosi per la sicurezza stradale.
Un fenomeno presente anche su altri tratti di strade della pianura modenese ma particolarmente grave in     questa zona dove peraltro la Provincia nel 2011 ha realizzato un intervento sperimentale su tre chilometri di strada provinciale vicino Fossoli “iniettando” nel terreno particolari resine con l’obiettivo di consolidare la fondazione stradale e il rilevato, con un costo di oltre due milioni di euro, che sicuramente ha migliorato le condizioni generali di questo tratto, seppur non risolvendo completamente le problematiche che si sono evidenziate in brevi tratti stradali.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here