Il bambino, Maestro tra i maestri

0
170

L’Associazione di Promozione sociale Scuola amica dei Bambini di Carpi, nata dall’incontro di genitori e insegnanti che desiderano promuovere una maggiore sensibilizzazione nei confronti dell’educazione, organizza sabato 21 marzo, dalle 9 alle 18, presso la Sala Congressi di viale Peruzzi,  un convegno per favorire un approfondimento nella conoscenza dell’approccio Montessori attraverso diversi aspetti (didattico, pedagogico e scientifico), oltre che una riflessione sull’infanzia e sull’importanza di restituire un profondo senso all’educazione. Il convegno, dal tema Il bambino, Maestro tra i maestri: come essere educatori seguendo l’approccio Montessori, rivolto a dirigenti, insegnanti ed educatori è aperto a tutti gli interessati. Saranno presenti in qualità di relatori: Paola Collina, insegnante Montessori della Casa dei Bambini e formatrice dell’Opera Nazionale Montessori, l’ingegner Mario Valle, scienziato e ricercatore presso il Centro Nazionale Svizzero di Supercalcolo di  Lugano e Raniero Regni, professore di Pedagogia Sociale del Dipartimento Scienze Umane Università Lumsa di Roma. Seguirà l’intervento di alcuni insegnanti che si stanno formando nel corso di differenziazione didattica Montessori iniziato a Carpi nel 2013 e insegnano all’interno delle scuole con sezioni sperimentali di infanzia e primaria. A oggi in città tre classi montessoriane sono attive nella scuola pubblica primaria e due nella scuola privata dell’infanzia.“Rispetto dei tempi individuali, valorizzazione della diversità, uso di materiali sensoriali, l’uso delle mani e della creatività per imparare e scoprire con gioia, ma soprattutto, sono alla base, l’amore e la fiducia nel grande potenziale  del bambino. Questo e molto altro si trova nella visione pedagogica di Maria Montessori”, spiega Isabella Eliardo dell’Associazione Scuola Amica dei Bambini.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here