Nuove alberature sulla Tangenziale Losi

0
12

Da lunedì 15 dicembre avranno inizio i lavori di messa a dimora di 26 nuove alberature sulla Tangenziale Losi di Carpi, nel tratto compreso tra viale Peruzzi e via Magazzeno (lati est ed ovest). Questi interventi comporteranno la limitazione temporanea della circolazione su una corsia della carreggiata sulla quale si opererà, senza pertanto particolari inconvenienti per la viabilità. Si prevede la conclusione di tali lavori mercoledì 17 (salvo avverse condizioni meteo). Sempre lunedì 15 il servizio Verde Pubblico del Comune informa che si interverrà per mettere in sicurezza 5 tigli che si trovano nel parcheggio di via Brunete.
L’assessore all’Ambiente Simone Tosi ricorda tra l’altro che proprio in questi giorni in viale Manzoni sono in corso altri lavori di piantumazione, che si dovrebbero concludersi proprio in queste ore. Gli alberi messi a dimora sono 15, tutti peri da fiore, che hanno uno sviluppo radicale che non dovrebbe dare problemi alla pavimentazione dei marciapiedi e della strada. “Sono stati collocati per la prima volta nella nostra città in ‘vasconi’ che hanno la funzione di proteggere l’albero e di garantirgli uno spazio vitale distinto dalla sede stradale o dalle stesse aiuole. Va ricordato – spiega Tosi – che non stiamo parlando di un intervento di riqualificazione di un viale, ma di una normale ed ordinaria manutenzione. Intorno al ‘vascone’ è stata posta una rete per contenere la crescita dell’apparato radicale superficiale, circondata da uno strato di ‘arelle’ che hanno la funzione di proteggere la pianta in fase di radicazione dai colpi di calore o di freddo non impedendone la crescita: infine è stato inserito un tubo corrugato forato che la doppia funzione di garantire un adeguato apporto di aria all’apparato radicale e nei momenti siccitosi di poter procedere all’innaffiamento raggiungendo subito gli strati più bassi delle radici. In sintesi abbiamo applicato in modo puntuale tutti quagli accorgimenti tecnici che da diverso tempo sono in uso nei paesi del nord Europa, metodologie che sono state alla base di una iniziativa di confronto e di studio che nel 2011 mettemmo in campo come amministrazione comunale. Sul lato nord del viale – conclude Tosi – saranno messi a dimora gli alberi una volta che avremo approvato il progetto della nuova pista ciclabile, che contiamo di poter realizzare nel corso del mandato”.
 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here