Missione compiuta

0
13

Missione compiuta: Alle Tattoo conquista un nuovo incredibile record che gli permette di scrivere per la terza volta il suo nome nel libro dei Guinness World Records. Per 50 ore e 8 minuti ha tatuato ininterrottamente, creando le sue opere d’arte a fior di pelle tra l’ammirazione dei visitatori della Convention Internazionale sul Tattoo artistico di Palermo e il tifo caldissimo del suo staff e dei suoi amici. Alle Tattoo, al secolo Alessandro Bonacorsi, aveva iniziato la sua maratona alle 15 di venerdì scorso, in coincidenza con l’apertura a Palermo della prima Convention internazionale sul tattoo artistico, per poi terminare 50 e 8 minuti dopo, alle 17.08 di domenica 12 ottobre. Come preannunciato l’intero ricavato sarà destinato a sostenere la Fondazione Marco Simoncelli. Proprio per sottolineare questo legame, Alle Tattoo ha scelto di fermarsi otto minuti dopo le 50 ore per ricordare il numero, il 58, col quale il pilota romagnolo prematuramente scomparso gareggiava. Tanto emozionato quanto felice, Alle ha subito voluto ringraziare tutti coloro che gli sono stati vicini sin dalla fase di preparazione di questa nuova impresa. Si è trattato di una performance che ha scaldato anche il web, sono stati in tantissimi a seguire la diretta streaming resa possibile grazie all’azienda di calzature Oxs che ha permesso a tutti gli appassionati e curiosi di seguire ogni momento dell’impresa dal sito www.oxs.it. Alle Tattoo conquista così il suo terzo record mondiale. Nel 2010 si era aggiudicato il suo primo Guinness World Record per la sessione di tatuaggi più lunga al mondo. Due anni dopo nel 2012 l’eclettico e fantasioso artista aveva tatuato ininterrottamente per oltre due giornate. Il sogno di Alle, e dei tantissimi amici che lo sostengono, di superare le 50 ore, ora è realtà.
 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here