“Abbassate i toni”

0
81

Abbassate i toni! La sindaco di Novi, Luisa Turci, pare abbia deciso di fare proprio il tormentone di Crozza nelle vesti del Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano. E lo fa con un atto ufficiale con il quale lei e i suoi assessori decidono di spegnere, senza se e senza ma, le critiche più pesanti. Si tratta della delibera 139/2013, dal titolo: Azione a tutela della onorabilità del Comune e dei suoi rappresentanti. Ma a differenza della platea di Crozza, qui c’è poco da ridere. “Constatato che il primo cittadino e alcuni funzionari comunali, da tempo, sono oggetto di pesanti attacchi da parte di persone via web, tramite social network, siti o forum gestiti da soggetti privati, associazioni o gruppi politici relativi al comportamento tenuto e alle azioni effettuate strettamente correlate all’attività di ricostruzione dopo gli eventi sismici del mese di maggio 2012” si legge nel documento, comunque più articolato, con il quale si delibera “di agire a tutela della dignità, onorabilità e immagine dell’ente e dei suoi rappresentanti nelle sedi e nei modi ritenuti più opportuni, sia in ambito penale sia in ambito, eventualmente, civile; di riservare a successivi specifici provvedimenti l’assunzione dell’impegno di spesa e il formale incarico al professionista individuato”. Quindi occorreranno ulteriori azioni per il formale incarico al professionista, comunque già individuato nella persona dell’avvocato Cosimo Zaccaria, del Foro di Modena, che sarà incaricato di rappresentare il Comune e sarà pagato dall’ente, ovvero con denaro pubblico. Per cui attenzione cittadini evitate di arrabbiarvi e mantenete sangue freddo, perché le sfuriate si pagano care. Rischiate infatti di ritrovarvi una denuncia a seguito della quale dovrete pagare direttamente un vostro legale e contribuire anche alle spese per l’avvocato che vi accusa. Quindi visto che il momento è sicuramente di quelli da nervi saldi, meglio indossare una poker face, sapendo che si sta giocando una partita molto delicata.

Federica Boccaletti

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here