Al Kiss & Coffee si sferruzza in compagnia

0
90

Dopo gli esordi presso il Bar Sport di via Ugo da Carpi, adesso potete ritrovare le amiche del primo, e finora unico, Knit Club di Carpi al Kiss & Coffee al civico 2 di Corso Roma. E’ qui infatti che si ritrovano ogni martedì a partire dalle 20,30 per una serata di chiacchiere e ferri, lane e centrini, costituendo un gruppo affiatato ma sempre aperto a quanti vogliano unirsi a loro. “Dal momento che al martedì sera al Bar Sport hanno cominciato a ritrovarsi i tifosi del Club Juventus – ha raccontato Enrica Arletti, ideatrice del progetto che ha preso il via nel marzo del 2012 – abbiamo deciso di spostare il nostro Knit Club al bar Kiss & Coffee dove Raffella Iaffaldano e Raffella Prandi ci hanno accolte con grande entusiasmo, coccolandoci con le loro prelibatezze”. E così, tra un caffè e una leccornia, Enrica, Lorella Sassi e Lorena Gozzi insieme alle altre “knitter” carpigiane si scambiano idee, consigli, modelli e sono sempre disponibili a insegnare la loro arte ai neofiti che desiderano approcciarsi per la prima volta all’affascinante mondo del knitting.
“Ci teniamo a precisare – ha spiegato Enrica – che il nostro è un gruppo assolutamente aperto a tutti, a donne e uomini di qualsiasi età, e completamente gratuito. Quindi, ragazze e ragazzi che avete voglia di iniziare a lavorare a maglia, all’uncinetto e al ricamo, con noi potrete imparare divertendovi tra amiche e senza dover spendere un euro”. “Oltre all’appuntamento settimanale al Kiss & Coffee – ha commentato Lorena – ci piace condividere il nostro hobby e tenerci aggiornate partecipando a fiere del settore. L’ultima a cui siamo andate è stata la fiera Abilmente di Vicenza che si è svolta dal 17 al 20 ottobre”. “E’ bello ritagliarsi almeno una volta alla settimana – ha aggiunto Lorella – un momento tutto per sé, per rilassarsi in serenità e allegria, e al contempo dedicarci alla nostra passione per i lavori a maglia. Inoltre, quando veniamo a conoscenza di iniziative di raccolta fondi a scopo benefico, regaliamo con grande gioia alcune delle nostre creazioni. La nostra attività non ha fini di lucro. I nostri lavori li teniamo per noi, oppure li doniamo a parenti e amici o li offriamo in beneficenza”.I lavori a maglia riscaldano il cuore perché evocano le atmosfere familiari di una volta, quando ci si riuniva intorno al focolare domestico o davanti alla soglia di casa per creare insieme oggetti unici realizzati con tanto amore, pazienza e abilità. E siccome manca poco a Natale, potrebbe essere un’idea carina realizzare i regali con le proprie mani, proprio come fanno le amiche del Knit Club che vi aspettano per darvi tante ispirazioni e farvi trascorrere una piacevole serata in compagnia.
Chiara Sorrentino

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here