Il pericolo corre sulle piste ciclabili

0
67

Salve, sono Roberto, un utilizzatore di piste ciclabili. In questi mesi leggo sul giornale di molti progetti per le ciclabili, ottimo, ma ho da porVi un quesito:
è più sicuro passare sulla deviazione della ciclabile di Cibeno Pile su via Marco Mazelli o tentare di ripassare sulla ciclabile originale transennata dopo il terremoto? Dalle foto che Vi mando, direi che siano pericolose entrambe le soluzioni. Da queste foto si può notare come in  via Mazelli vi siano numerosi tombini  con addirittura 6 cm di bordo vivo estremamente pericoloso per le biciclette. Dal momento che si stanno riasfaltando numerose strade non è che rimane qualche badile di asfalto per livellare i tombini della pista ciclabile provvisoria, spero, di via Mazelli?
Grazie, il ciclista Roberto

Il ciclista carpigiano Roberto solleva leciti dubbi sulla pista di Cibeno, documentandone lo stato e la pericolosità con numerose foto. Se avete da segnalare altri casi simili scrivete alla redazione di Tempo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here