Arrestato un marocchino per estorsione

0
154

Ieri sera, 7 luglio, i Carabinieri della Stazione di Carpi hanno arrestato per estorsione un marocchino, pregiudicato. Un carpigiano sabato notte ha subito il furto dell’I-Phone e dell’I-Pad lasciati nella propria macchina. Un passante dopo averli notati, ha spaccato il finestrino dell’auto e li ha portati via. La mattina seguente, attraverso il sistema di ricerca “trova il mio I-Phone”, il giovane ha rintracciato il materiale elettronico presso l’abitazione di un marocchino, operaio, e dopo aver denunciato il fatto ai Carabinieri si è recato presso la dimora dell’uomo insieme a un militare in borghese, per chiedere la restituzione del maltolto. Il marocchino senza tergiversare gli ha chiesto 100 euro in “compenso” e, a scambio avvenuto, sono scattate le manette ai polsi dell’estorsore. Il marocchino, che era già stato arrestato lo scorso anno per furto in abitazione, è stato portato in carcere in attesa di giudizio.
 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here