L’innovazione al servizio del consumatore

0
59

Coop Estense e Datalogic hanno presentato all’Ipercoop Borgogioioso la più grande installazione realizzata in Italia con Joya, il dispositivo per il self shopping più innovativo del settore: ben 600 terminali per una spesa facile e veloce. Prima in Europa ad aver lanciato strumenti e servizi per la spesa in totale autonomia, oggi Coop Estense offre ai soci e ai consumatori un terminale con tecnologia all’avanguardia ed elevate prestazioni, in un dispositivo ergonomico, semplicissimo da usare che consente un’esperienza di spesa interattiva, consapevole e informata e di ridurre i tempi di attesa alle casse. “Per Coop Estense – sottolinea Massimo Ferrari, direttore Marketing Sociale della cooperativa – puntare su tecnologia, innovazione e sviluppo per migliorare costantemente il servizio reso ai propri soci, è una precisa scelta strategica. Ricordo che fummo i primi, nel 1976, a introdurre la lettura a scanner dei prodotti. Il Salvatempo, dal 1998 a oggi, ha conquistato un ruolo molto importante nella nostra rete di vendita. A Carpi, per esempio, il 40% delle transazioni complessive è fatto con questo strumento”. E a chi pensa che il self shopping consenta o favorisca comportamenti illeciti, Ferrari risponde prontamente: “dal 2008, con l’introduzione di Spesa e Via, i nostri soci possono pagare in autonomia la spesa senza bisogno di ricorrere alle casse. I numeri dimostrano la correttezza dei nostri soci nell’uso dello strumento: non esiste infatti alcuna relazione tra gli ammanchi inventariali che riscontriamo e l’utilizzo di Salvatempo”. L’innovazione insomma si è messa al servizio del consumatore, come ribadisce anche Valentina Volta, amministratore delegato della Divisione Business Development del Gruppo Datalogic. “Sia Coop che Datalogic hanno nel proprio dna una spinta innovatrice. Basti pensare che il nostro gruppo è stato il primo a produrre lettori di codici a barre. Con l’installazione dei terminali Joya e del relativo software, Coop potrà offrire ai propri soci il servizio più innovativo disponibile sul mercato per fare la spesa in modo facile, rendendo il consumatore il protagonista di quella che diventa una vera e propria esperienza di shopping interattivo”. Chi sceglierà di utilizzare il nuovo Salvatempo potrà vedere visualizzati sul display la descrizione e il prezzo del prodotto di cui ha letto il bar code. Durante la spesa, gli shopper potranno controllare la lista dei prodotti acquistati, l’importo da pagare e consultare le eventuali promozioni o sconti in corso e, allo stesso tempo, verificare lo stato della propria coop card e delle eventuali raccolte punti in corso. “Oltre al terminale Joya – ha commentato Pietro Todescato, Group Chief Technology Officer di datalogic – il servizio Salvatempo di Coop offre la possibilità di fare i propri acquisti con la speciale App Salvatempo, l’applicazione di mobile shopping che permette di leggere il codice a barre dei prodotti scelti utilizzando il proprio smartphone”. Servizio che, a breve, aggiunge Nora Zanetti, responsabile Progetti innovativi di Coop Estense, “sarà implementato con nuove funzioni, tra cui la possibilità di leggere e spuntare automaticamente la lista della spesa”.
Jessica Bianchi

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here