Via Griduzza al via i lavori di ampliamento

0
55

Inizieranno martedì 18 giugno alle ore 8.30 i lavori di realizzazione dell’ampliamento di via Griduzza nel tratto che va da via Cavata fino alla rotatoria nei pressi del club Giardino sulla provinciale 468, un intervento molto importante per la viabilità urbana ed extraurbana, e che si protrarrà per diversi mesi. Pertanto sarà precluso l’accesso alla via dall’incrocio con la rotatoria e, conseguentemente, verrà chiuso al traffico l’incrocio con via Canalvecchio Cibeno. La via Griduzza sarà raggiungibile da Carpi e da S.Marino, secondo le deviazioni ed i limiti di peso esposti in loco, dalle vie Cavata, Rocchini e Caselle. Nella parte restante di via Griduzza, non interessata dal cantiere, la viabilità resterà inalterata. Il traffico proveniente da Cortile potrà utilizzare la medesima viabilità alternativa citata per raggiungere il centro di Carpi e S.Marino. Per i soli residenti ed i diretti alle attività produttive, verrà concessa la circolazione a doppio senso sulla via Canalvecchio, parte sud.
“La carreggiata – spiega l’assessore ai Lavori pubblici C.A.D’Addese – sarà larga otto metri e questo consentirà di migliorare notevolmente la fluidità del traffico. Così otterremo un maggior deflusso dei mezzi verso l’anello della tangenziale e di conseguenza una riduzione del traffico in attraversamento dell’area urbana. Non bisogna poi dimenticare gli aspetti legati alla sicurezza. Attualmente, infatti, la carreggiata è limitata e a volte quando si incrociano due mezzi pesanti si creano per forza di cose dei rallentamenti. Con la nuova opera questo problema sarà completamente superato”. Con l’ampliamento della carreggiata si andrà a completare l’anello est della circonvallazione cittadina, con la costruzione anche di una rotatoria all’incrocio tra le vie Griduzza e Cavata.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here