Rai Storia domani accende i riflettori su Carpi

0
99

Domani, martedì 4 giugno, alle ore 23, su Rai Storia (canale 54 del digitale terrestre e canale 805 della piattaforma Sky) andrà in onda la prima puntata del programma Viaggio nell’Italia che cambia-Il drago emiliano: realizzata anche grazie alla collaborazione del Comune di Carpi riprende il titolo di un’inchiesta televisiva del 1963, quando Ugo Zatterin intraprese un viaggio fra alcune località e situazioni italiane, tra cui Carpi, scelte quali campioni d’una realtà economica e sociale che si andava modificando. La Rai è tornata dunque a visitare quelle stesse location, raccontando, ora attraverso immagini in alta definizione, la quotidianità del nostro paese. Ovviamente, ad un anno dal sisma, il programma non potrà che trasformarsi in un reportage sull’Emilia a 12 mesi dal terremoto.
La puntata di Viaggio nell’Italia che cambia-Il drago emiliano, un progetto di Giuseppe Giannotti, Davide Savelli, Eugenio Farioli Vecchioli, scritto da Tommaso Franchini con la regia di Silvia Pizzetti e Davide Rinaldi, sarà replicata giovedì 6 giugno alle ore 9, sempre su Rai Storia.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here