Fanno esplodere il bancomat ma il furto fallisce

0
80

Nella notte del 2 marzo intorno alle 5 del mattino è stato fatto esplodere il bancomat della Banca di San Geminiano e San Prospero di Rovereto, in via Chiesa Sud. Tuttavia l’esplosivo adoperato non è stato sufficiente per far aprire la cassaforte del bancomat che infatti è rimasta intatta. I malviventi, subito dopo l’azione delittuosa, sono fuggiti senza nulla asportare. I Carabinieri di Carpi e di Novi di Modena, recatisi sul posto, hanno acquisito i filmati che sono ora al vaglio.
 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here