Un Capodanno da urlo!

0
158

Commenti entusiasti per il Capodanno carpigiano firmato Cefac, Simone Ramella e Francesco Gozzi. Grazie alla collaborazione di Oltrecafè, Caffè 39, Madera, Matattoyo, Officina, Cookies, Caffè Nero, Caffè del Corso e Alle Tattoo sotto la tensostruttura di Piazzale Re Astolfo – gentilmente messa a disposizione da Casa del Volontariato e Fondazione CRC e allestita per l’occasione da Roberto e Andrea di Music Center – hanno brindato e ballato circa 2.000 persone. “E’ stato un successone – ha commentato a caldo Simone Ramella – alle 4 del mattino i ragazzi avevano ancora voglia di ballare… Tutti si sono divertiti e stiamo raccogliendo tanti commenti positivi e richieste di bis per il prossimo anno”. Soddisfatta anche la squadra che ha lavorato all’evento: “si è creato un bel gruppo che ha lavorato spalla a spalla e in perfetta sintonia.Tutti abbiamo voglia di ripetere l’iniziativa”, conclude Ramella. Persino don Rino Bottecchi ha dato la sua benedizione: alle 8,30 del mattino del 1° gennaio infatti, ha trovato la tensostruttura immacolata e pronta per ospitare i fedeli alla Messa. Meglio di così… Buon anno a tutti.

In foto Max Po

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here