Intensificati i controlli a Carpi, Soliera e Campogalliano

0
61

A seguito della recrudescenza dei furti in abitazione, nelle fasce orarie in cui la gente si allontana dalla propria dimora, la Compagnia Carabinieri di Carpi ha intensificato i servizi esterni e i controlli alla circolazione stradale esprimendo il massimo sforzo possibile nelle proiezione di pattuglie. In particolare, da lunedì, ogni giorno, vengono impiegate soprattutto a Carpi, Soliera e Campogalliano una trentina di pattuglie che massicciamente, con posti di controllo e vigilanze dinamiche in città così come in periferia, hanno messo a setaccio le città.

In totale sono stati controllati 220 veicoli di cui 40 mezzi furgonati (veicolo preferito per il trasporto della refurtiva) e 290 persone identificate, di cui 70 stranieri di varia nazionalità.

I controlli alla circolazione stradale sono stati effettuati sia sulle principali arterie di collegamento con numerosi posti di controllo sia nelle frazioni e nelle aree rurali.

Nel contesto di tali servizi, a Campogalliano è stato denunciato un 23enne carpigiano perché trovato in possesso di 1,5 grammi di marijuana, mentre era a bordo di una Citroen AX quale passeggero. La vettura guidata da un 19enne anch’egli carpigiano, è stata controllata e perquisita in via Tonelli, nota zona artigianale. A Carpi è stata rinvenuta un’autovettura Opel Meriva risultata oggetto di furto perpetrato il 7 novembre a Suzzara, probabilmente parcheggiata temporaneamente per poi essere riutilizzata per commettere furti o per darsi alla fuga.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here