Comportamenti da adottare per la gestione degli impianti a gas

0
70

Aimag informa che le reti di distribuzione acqua e gas operano in condizioni di normale esercizio. Per quanto riguarda gli allacciamenti delle utenze, la società ricorda le principali modalità da adottare per la corretta gestione dei contatori gas.
In primo luogo i cittadini che avessero lasciato l’abitazione senza chiudere il contatore del gas  – posizionato all’interno della casa – è opportuno che, prima di rientrare nei locali,  si premurino di non accendere le luci senza aver prima aperto le finestre e arieggiato le stanze. Per coloro che invece hanno i contatori all’esterno è bene che compiano una verifica sul corretto funzionamento e, in particolare, se l’ultimo numero a destra del numeratore (generalmente in rosso) è fermo. Bisogna porre particolare attenzione al fatto che i tubi interni, magari ancorati a pareti o mobili, possano essersi danneggiati lasciando lo spazio per piccole fughe di gas.  In ogni caso è importante che alla minima percezione di odore di gas si proceda a chiudere quanto prima il contatore e venga fatta  una precisa segnalazione ad Aimag, al Numero di Pronto Intervento 0535 28122, che poi provvederà alla verifica di tenuta dell’impianto gas.
Per coloro che sono tornati nelle proprie abitazioni e intendono riaprire l’impianto gas ma non sono più dotati dell’apposita chiave possono rivolgersi presso le sedi Aimag di Mirandola (via Maestri del Lavoro 38) e Carpi (via Alghisi 19).
Per le reti e allacciamenti gas e acqua nelle zone interdette per motivi di sicurezza, Aimag si attiene alle disposizioni della Protezione Civile.
 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here