Picchiati e rapinati di un iPhone due studenti

0
149

La sera di Pasqua, un 16enne di Moglia che frequenta un istituto superiore di Carpi ha convinto un amico ad accompagnarlo a un appuntamento con un ventenne tunisino che, conosciuto nei pressi del polo scolastico di viale Peruzzi, gli aveva promesso un po’ di hashish a un buon prezzo. All’appuntamento in centro a Moglia però, i due adolescenti si sono trovati davanti tre tunisini che, con la scusa di far conoscere loro alcune ragazze, li convincono a salire in auto. Una volta a bordo i due sedicenni sono stati portati in campagna, lontani da occhi indiscreti, presi a botte, rapinati di un iPhone e abbandonati in un campo. I tre tunisini, tutti residenti a Carpi e pregiudicati sono stati individuati dai Carabinieri grazie alle descrizioni dei due giovani e denunciati per rapina aggravata.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here