L’eccidio di Curva Cattania, 67 anni dopo

0
51

Venerdì 27 gennaio si terrà la manifestazione commemorativa del 67° anniversario dell’eccidio di Curva Cattania, località poco fuori Carpi e dove nel 1945 i nazifascisti uccisero 32 persone detenute nel carcere di Sant’Eufemia a Modena, abbandonandone i cadaveri proprio all’altezza della curva che si trova sulla strada che porta al capoluogo. Tra loro anche la Medaglia d’Oro al Valor militare Giorgio Bortolomasi e il concittadino Sergio Manicardi. Diciassette vittime sono a tutt’oggi sconosciute, rese irriconoscibili dalle sevizie e dalle torture subite.
Il programma della giornata, curato dal Comune e del Comitato comunale per la Memoria, prevede alle ore 9.30 al cippo di Curva Cattania (in via Carlo Marx) la deposizione di una corona da parte del Sindaco Enrico Campedelli alla presenza di una rappresentanza degli studenti della scuola secondaria di primo grado Guido Fassi. Non mancheranno letture di brani tratti dai libri di Luigi Borellini e un intervento del Presidente del Consiglio comunale Giovanni Taurasi. Alle ore 10.15 poi al cimitero della frazione di Santa Croce verrà deposta una corona al Sacrario dei Martiri della Resistenza. Entrambi gli appuntamenti saranno accompagnati dalla Banda cittadina.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here