Novi arrestato marocchino per tentata estorsione

0
115

I Carabinieri della Stazione di Novi di Modena hanno arrestato per tentata estorsione un marocchino 44enne, residente a Novi, pregiudicato. L’uomo, ubriaco, si è presentato questa mattina, lunedì 12 dicembre, all’orario di apertura presso il bar Commercio in piazza 1° maggio, portandosi dietro una tanica di benzina e minacciando il titolare di appiccare fuoco al locale intimandogli la restituzione di soldi che la sera precedente aveva speso per giocare con un videopoker, a suo parere manomesso. I militari sono intervenuti immediatamente e, dopo aver accertato la non veridicità di quanto reclamato dal magrebino, lo hanno arrestato, sequestrandogli la tanica e un accendino.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here