Eorté, shopping sociale

0
140

Inaugura sabato 18 settembre alle 18,30 in corso Fanti 85, un originale negozio vintage progettato e gestito da Eorte’, la cooperativa sociale fondata con il capitale di trenta soci privati. Alla cerimonia, che sarà preceduta alle 17 da laboratori per bambini e adulti sulla lavorazione artigianale del cuoio, di orecchini e collane, saranno presenti il sindaco di Carpi Enrico Campedelli, il vescovo Elio Tinti, i rappresentanti della nuova impresa sociale, il referente di Banca Etica Paolo Bellentani e il direttore della Caritas diocesana Stefano Facchini. Tra gli obiettivi della nuova impresa sociale vi è quello di contribuire alla costruzione di una società conviviale autonoma ed economa, basata sulla relazione e il dono. La mission è quella di offrire la possibilità di impiego temporaneo o indeterminato anche a persone in stato di difficoltà. Servizi offerti in una logica di “rete” e “sviluppo delle relazioni” all’interno del mercato profit e non-profit basate sulla fiducia e sulla professionalità.
Primo servizio offerto alla cittadinanza è il Social Shopping, negozio vintage dove è possibile acquistare vestiario, accessori e materiale d’arredo o portare oggetti di qualità e di valore in conto vendita. Un luogo nel quale trovare oggetti di qualità alta, dove vale la filosofia del “non si butta via niente, tutto si ricicla”. Attraverso il Social Shopping si mantengono in vita prodotti che altrimenti resterebbero nel cassetto e consentono l’accesso a prodotti di alta gamma a prezzi contenuti soprattutto per i più giovani.
Ma in cantiere sono pronti già altri progetti. E’ già partita anche un’altra attività a domicilio per famiglie: dalla spesa all’accompagnamento, dalle pulizie al giardinaggio, dal sostegno ai compiti a quei ragazzi delle scuole elementari e medie con qualche difficoltà di apprendimento al baby sitter a chiamata.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here