Scappa e lancia per terra la droga, tunisino arrestato dalla Polizia

Inutile il tentativo di fuggire così come di disfarsi, lanciandolo a terra, di un panetto di hashish di 77 grammi: la sua corsa da viale dei Cipressi si è fermata in via Catellani.

0
739
Foto di repertorio

La Polizia di Stato di Carpi ha arrestato un tunisino di 28 anni, residente fuori città, per il reato di detenzione ai fini di spaccio. Il 30 giugno, l’uomo, alla vista della Polizia, si è dato alla fuga per eludere un eventuale controllo. Inutile il tentativo di fuggire così come di disfarsi, lanciandolo a terra, di un panetto di hashish di 77 grammi: la sua corsa da viale dei Cipressi si è fermata in via Catellani. Oltre al panetto recuperato, gli agenti gli hanno trovato addosso tre bustine di cocaina per un peso complessivo di 2,2 grammi. Il Giudice per le Indagini preliminari ha convalidato l’arresto e disposto nei confronti del 28enne la misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria.