Torna Carpi Street Festival tra i Giardini pubblici e Piazzale Re Astolfo

Da venerdì 31 maggio a domenica 2 giugno ai Giardini Pubblici e in Piazzale Re Astolfo si rinnova l’appuntamento con Carpi Street Festival: specialità gourmet, ottima birra e food truck di eccellenza, per la tre giorni nel centro storico della città con il format storico e originale

0
4357

Da venerdì 31 maggio a domenica 2 giugno nella location dei Giardini Pubblici e di Piazzale Re Astolfo si terrà la decima edizione del Carpi Street Festival, tra i primi format in Italia ad aver premiato il trend delle cucine su strada, già apprezzatissime nel nord Europa e negli States. Il divertimento all’aria aperta, le prelibatezze gourmet servite dai migliori food truck in circolazione a orario continuato, con tante opzioni anche vegetariane, vegane e senza glutine, drinks e birra direttamente da Monaco, rendono l’appuntamento importante anche a livello nazionale. Nella centrale area verde e nel piazzale storico proprio dietro Palazzo Pio attrezzati con tavoli, panchine e aree relax, sarà possibile gustare le prelibatezze della tradizione gastronomica di strada italiana e straniera, preparate sul momento da coloratissimi camioncini, vere e proprie cucine itineranti. Si parte venerdì 31 maggio alle 18 e si prosegue fino a mezzanotte, mentre, sabato 1 e domenica 2 giugno dalle 12 a mezzanotte le cucine dei truck faranno orario continuato, quindi occasione perfetta anche per pranzi, spuntini, merende ed aperitivi, oltre che per cene.

La riconferma più attesa è dell’amatissimo: Ciccio’s Smoke And Bbq, che senza prendere l’aereo vi porta direttamente in USA grazie alle sue leggendarie e succulente Chicken Wings, le saporite Pork Ribs e i grandi classici come il Pulled Pork e il Briske di carne italiana di prima scelta, ingredienti selezionatissimi con metodi di cottura fedeli alla tradizione statunitense. Gioca in casa il furgoncino emiliano de Gli Sborlengati on the street, oltre ai buonissimi borlenghi e tigelle si sono inventati qualcosa di ancora più cool: il Tig Burger e il Tig Vegg, tigelle gourmet con carne o verdure tutte da provare. Thunder on the road propone gnocco fritto “da volar via”, panini gourmet, e patatine fritte! Un menù per tutti i gusti, anche per gli intolleranti al glutine essendo aderente ad AFC di Aic. Per gli amati delle specialità di mare torna La Barcaza, che lo scorso anno ha fatto sold out, direttamente dalle spiagge di Romagna con pesce fresco nelle sue declinazioni top di gamma: cono con fritto misto, sardoncini fritti, polpette di polpo e i panini gourmet col pesce come il polpazzo con stracciatella, burrata, spinacini, pomodorini gialli, pesto e ovviamente tentacoli di polpo arrostiti, o il pulled salmon con cavolo cappuccio, carotine, salmone cotto a bassa temperatura, salsa Tzatziki e sesamo nero. Mr Faboulous vi farà gustare i suoi tenerissimi hamburger di scottona rigorosamente con pane artigianale, ma anche i panini vegetariani, hot dog e patatine fritte anche con gusti bizzarri. Il più esotico di tutti: Indian street food, con specialità indiane come: samosa con patatine, chicken o fish pakora e il tikki, il vero must della cucina di Mumbai, ma anche burger dai sapori speziati e vegetariani come l’Aloo Tikki Burger fatto con polpette di patate, formaggio e pomodoro o il Pani Puri ovvero pane fritto aromatizzato alla menta con patate e ceci e il gustoso Paneer Pekora ovvero il formaggio indiano impastato e fritto. E ancora il truck di Riccione di Piadineria Selviaggia: che per l’occasione ha preparato alcune proposte gourmet anche vegetariane come il cassone pulled pork con il maiale sfilacciato cotto a bassa temperatura, il cassone ligure con pesto senza aglio, fagiolini patate e robiola, il cassone dolomitico con speck radicchio e mozzarella, il cassone ricco, con Mora romagnola, mozzarella e patate di Montescudo e la piadina stellata con crema al pandistelle. Bomber Truck, il furgoncino toscano con gli eccellenti hamburger cucinanti al momento con pregiata carne di cinghiale abbinata a svariate salse e combinazioni che solo dai nomi ci fanno attivare le papille gustative: il bomber, l’infame, il capitano e lo scaltro. La Ca in Campagna, new entry per Carpi con il prelibati finger food per un perfetto mix and match: erbazzone, frittini misti, risotto all’ubriaca, fiori di zucca in pastella, frittelline cacio e peperone dolce, salsiccia ed erbetta, stick di polenta e rosmarino, crocchette di patate e porchetta, patate dipper a rosmarino, anelli di cipolla, pollo marinato fritto tutti da gustare. E’ proprio il caso di dire: dulcis in fundo con Kurtoskalacs, ovvero il truck che porta in Italia i dolcetti tipici della pasticceria ungherese. Piccoli cannoli di sfoglia lievitata, arrotolata a spirale intorno a un cilindro di legno, cotti sul fuoco e serviti tradizionalmente con zucchero, cannella e tanti altri gusti. Carpi Street Festival non è solo ottimo cibo. Tra i grandi protagonisti di questa tre giorni c’è anche la buona birra direttamente da Monaco, troverete 1417 Keller, Hp Weiss, Paulaner Hp Marzen, Hp Hell. Inoltre anche Cocktails freschi e fruttati preparati dai nostri bar tender.

Un’occasione speciale per gustare le prelibatezze dei migliori food truck a sia a pranzo, che per cena, per uno spuntino pomeridiano o per un aperitivo in questo lungo ponte di giugno nel verde del centro città. Oltre ai menù sempre rinnovati dagli chef dei furgoncini, non sarà difficile trovare artisti di strada, banchetti del raro e inusuale, il prato di lucciole che danno allo Street Festival quel tocco in più assai apprezzato dal pubblico

Orari – Venerdì dalle 18 alle 24; sabato e domenica dalle 12 alle 24. Ingresso gratuito