Matteo Romagnoli è d’oro anche in Francia

Il karateka 44enne carpigiano Matteo Romagnoli ha partecipato alla gara internazionale XIII WUKF European Karate Championships, svoltasi ad Antibes, in Francia, dal 16 al 19 novembre. Il campione pluripremiato di casa nostra, in veste di membro ufficiale della nazionale italiana, ha strappato l’ennesimo oro nella categoria Master individuale e un 3º posto a squadre nella categoria Senior.

0
821

Il karateka 44enne carpigiano Matteo Romagnoli ha partecipato alla gara internazionale XIII WUKF European Karate Championships, svoltasi ad Antibes, in Francia, dal 16 al 19 novembre.  Il campione pluripremiato di casa nostra, in veste di membro ufficiale della nazionale italiana, ha strappato l’ennesimo oro nella categoria  Master individuale e un 3º posto a squadre nella categoria Senior.

A scendere sul tatami insieme a Matteo Romagnoli – maestro sesto dan di karate e terzo dan di kickboxing che insegna arti marziali nella palestra Thunder di San Martino in Rio e presso la Sg La Patria di Carpi – anche due dei suoi allievi Black Dragons: Romyna Conte e Mohaned Fraieh.

Matteo Romagnoli insieme a Romyna Conte e Mohaned Fraieh

“I miei allievi si sono comportati bene pur non avendo raggiunto la zona podi poichè il livello della gara era davvero altissimo. Hanno comunque avuto la possibilità di fare una bella esperienza, per quanto impegnativa, e di misurarsi con altri karateka provenienti da ogni parte d’Europa. Per quanto riguarda me sono davvero soddisfatto, da settembre mi sono cimentato in tre gare, dalla Sicilia al Belgio, alla Francia, e sono andate tutte nella direzione giusta”.

J.B.