Campogalliano in festa con la Fiera di Luglio

Dal 21 al 25 luglio torna l’appuntamento tradizionale per i campogallianesi che invaderà il centro del paese, tornando, quest’anno, alla tradizionale durata di cinque giorni. Musica, enogastronomia, mongolfiere, spettacolo di luci e intitolazione dell’acetaia comunale a Vincenzo Gualdi.

0
833

A Campogalliano è festa! Torna la Fiera di Luglio, appuntamento tradizionale per i campogallianesi, che invaderà il centro del paese, tornando, quest’anno, alla tradizionale durata di  cinque giorni.

La manifestazione presenta un programma con decine di proposte all’insegna di musica, spettacoli, mercatini e giochi, oltre che, naturalmente, enogastronomia in allegria per tutti.

Da venerdì 21 a martedì 25 luglio, le piazze e i parchi di Campogalliano diventano i protagonisti di una kermesse amata e attesa dai cittadini col suo carico di gioia.

“Voglio sottolineare – dichiara Paola Guerzoni, sindaca di Campogalliano – che la Fiera, una delle manifestazioni più antiche di Campogalliano, torna, finalmente, su cinque giorni ed è estesa su gran parte del nostro territorio. Quello proposto è un programma attrattivo per varie età e vari pubblici, dalle cover di Vasco allo spettacolo di luci, con divertimento, cultura, grazie all’incontro con gli scrittori locali organizzato dalla Lapam, ma anche solidarietà. Non ci dimentichiamo infatti, anche in questa occasione, di chi ha bisogno, con la grande cena per raccolta fondi organizzata dalle associazioni in Piazza della Bilancia. Voglio poi segnalare l’intitolazione dell’acetaia comunale a un cittadino che ha dato molto a Campogalliano, Vincenzo Gualdi. Un ringraziamento va a chi rende possibile la manifestazione; ricordo che la Fiera di Luglio è organizzata direttamente dal Comune, con tutto il settore cultura impegnato, con l’aiuto indispensabile delle associazioni di volontariato comunali, quest’anno in particolare l’AVIS che compie 65 anni”

Grazie alla collaborazione con le realtà associative del paese si potrà contare su numerosi appuntamenti, vari per genere e tipologia: mercatini, spettacoli musicali e non solo, street food, giochi in piazza. L’apertura sarà al parco Le Montagnole col Mercatino dei Commercianti, poi lo spettacolo di luci Un parco a colori mentre in Piazza Castello saranno protagonisti scrittori locali con Scampoli d’autore, evento promosso da Lapam Confartigianato. Nella giornata di sabato 22 da segnalare, tra gli altri appuntamenti, l’evento presso il campo sportivo 65 anni di AVIS a Campogalliano, con il volo in mongolfiera vincolato in Piazzale Allende il Raduno di Auto&moto in via Garibaldi.

Domenica 23 si aprirà con la partenza del Moto Giro gastronomico a cura del Motoclub Campo dei Galli, mentre la sera, in Piazza della Bilancia, si metterà in campo il ‘cuore’ con la Grigliata di raccolta fondi a favore delle zone alluvionate della Romagna, a cura delle associazioni di volontariato e dei commercianti locali; seguirà il concerto del gruppo Cagne pelose. Lunedì 24 e martedì 25 Mercatino dell’ingegno, Street Food, balli, musica, buskers e giochi in piazza con Il palio dei circoli (lunedì in piazza Vittorio Emanuele II). Martedì sera chiusura con lo spettacolo Salutami tuo fratello con Andrea Barbi e Marco Ligabue, all’interno del quale avverrà l’annunciata intitolazione dell’Acetaia Comunale a Vincenzo Gualdi. Il programma completo è consultabile sul sito comunale o nelle locandine affisse nei negozi del centro.