Diciamo basta alle prevaricazioni verso donne e minori

Si parlerà di violenza sulle donne e sui minori, mercoledì 12 luglio, alle 20,45, nel Cortile d’Onore di Palazzo Pio: l’occasione è la presentazione del libro Osmosi. Liberi di essere, della concittadina Emanuela Lusuardi.

0
812
Emanuela Lusuardi

Si parlerà di violenza sulle donne e sui minori, mercoledì 12 luglio, alle 20,45, nel Cortile d’Onore di Palazzo Pio: l’occasione è la presentazione del libro Osmosi. Liberi di essere, della concittadina Emanuela Lusuardi, che sarà introdotta da Tamara Calzolari, Assessora alle Pari Opportunità, per poi dialogare con Silvia Nieddu di Mondadori Book Store.

L’iniziativa è promossa da Comune, Università per la libera età Natalia Ginzburg e Consulta Comunale B – Attività Culturali, Educative e Celebrative: interverranno le associazioni Centro Antiviolenza Vivere Donna, Non è colpa mia, Unione Donne in Italia e Cif.

“Abbiamo voluto cogliere l’opportunità di questa presentazione – spiega Tamara Calzolari – per sensibilizzare su temi che spesso ci toccano da vicino, causa fatti di cronaca: daremo anche voce alle associazioni che si battono per cambiare la cultura di prevaricazioni verso donne e minori”.

Osmosi. Liberi di essere è pubblicato da Streetlib, e con Osmosi. Nati dalla parte sbagliata è il secondo di una progettata tetralogia che mescola il romance alla denuncia sociale e si basa su fatti di cronaca.