Il sindaco sul nuovo Ospedale di Carpi, “si proceda celermente”

“Dalla Regione un passo concreto verso la realizzazione del nuovo Ospedale - commenta il sindaco Alberto Bellelli - senza dimenticare investimenti in quello attuale: queste sono scelte lungimiranti per il nostro territorio. Sono soddisfatto dei passi fatti, ora si proceda celermente con tutti gli step necessari all’espletamento del bando di gara”.

0
531

La Regione Emilia-Romagna investirà quasi 200 milioni di euro nel settore sanitario e conferma la realizzazione degli ospedali di Carpi, Piacenza e Cesena.  Il programma straordinario di investimenti è stato approvato ieri dalla Commissione Sanità regionale e prevede un importo di 198,6 milioni di euro, di cui 188 milioni provenienti da risorse statali e 9,9 milioni da finanziamenti regionali.  L’assessore alla Sanità, Raffaele Donini, ha sottolineato l’importanza di non interrompere l’attività degli investimenti e di garantire che le risorse assegnate non vengano deviate. La delibera approva diversi interventi, tra cui la realizzazione del nuovo Ospedale di Carpi (57 milioni) mediante partenariato pubblico-privato e rinnovo tecnologie biomediche per area chirurgica e diagnostica per bioimmagini in area critica (650mila euro). “Dalla Regione un passo concreto verso la realizzazione del nuovo Ospedale – commenta il sindaco Alberto Bellelli – senza dimenticare investimenti in quello attuale: queste sono scelte lungimiranti per il nostro territorio. Sono soddisfatto dei passi fatti, ora si proceda celermente con tutti gli step necessari all’espletamento del bando di gara”.