I ragazzi di Emmaus in una pellicola firmata Nazareno Cooperative

Si terrà a Carpi il prossimo evento del Festival internazionale delle abilità differenti con la proiezione della prima produzione Nazareno Cooperative, del docufilm firmato Festival 2023, giovedì 25 maggio, alle 20,45, presso il Cinema Corso di Corso Fanti, 91 a Carpi. Il docufilm porterà sul grande schermo l’esperienza della Ong Emmaus fondata anni fa a Charkiv (UA) per l’accoglienza di persone disabili e orfane, che lo scorso anno, a causa della guerra, è stata costretta a fuggire a Milano.

0
634

Si terrà a Carpi il prossimo evento del Festival internazionale delle abilità differenti con la proiezione della prima produzione Nazareno Cooperative, del docufilm firmato Festival 2023, giovedì 25 maggio, alle 20,45, presso il Cinema Corso di Corso Fanti, 91 a Carpi, dal titolo: Home.

Questa originale pellicola, la cui regia e il montaggio è stato curato dal fotografo e videomaker Luca Montaletti, sarà accompagnata dalla colonna sonora realizzata dal vivo  dall’Orchestra Scià Scià (Coop. Nazareno) e dall’Orchestra della Scuola media A. Pio di Carpi con il Coro ucraino dell’Associazione Mriya di Carpi.

Il docufilm porterà sul grande schermo l’esperienza della Organizzazione Non Governativa Emmaus fondata anni fa a Charkiv (UA) per l’accoglienza di persone disabili e orfane, che lo scorso anno, a causa della guerra, è stata costretta a fuggire a Milano.

Una riflessione corale, schietta e viva intorno al titolo del Festival, La casa, la strada, il villaggio, con l’obiettivo puntato sulla centralità della casa nell’esperienza di ciascuno, e a maggior ragione per i ragazzi di Emmaus che una casa non l’hanno più.

I ragazzi di Emmaus sono persone orfane o con disabilità che hanno trascorso la loro infanzia e adolescenza in orfanotrofi ucraini dove nessuno si è mai preso cura di loro, nessuno li ha mai ascoltati, nessuno ha saputo valorizzare i loro talenti. 

Una volta usciti dall’orfanotrofio si sono trovati abbandonati nel mondo, senza essere in grado di vivere una vita autonoma.

L’Ong Emmaus è nata proprio con lo scopo di accogliere questi ragazzi ed essere per loro come una grande famiglia che li accompagna alla ricerca della propria strada.

Alla serata saranno presenti alcuni di questi ragazzi con relativi accompagnatori e la direttrice esecutiva di Emmaus, Anastasia Zolotova che, al termine della proiezione dialogherà con il pubblico e con Sergio Zini, Presidente Nazareno Cooperative.   

INFO E PRENOTAZIONI: dal sito www.festivalinternazionaleabilitadifferenti.it o dall’app Festival Abilità Differenti