Maltempo: allarme oasi felina, decine di cucciolate abbandonate

"Il maltempo - sottolinea il presidente dell'Oasi Felina di Pianoro Antonio Dercenno - purtroppo non ha fatto danni gravissimi solo alle persone e alle strade. Anche gli animali hanno pagato un carissimo prezzo. La pioggia purtroppo è arrivata nel periodo dell'anno peggiore, quello delle cucciolate".

0
8702
“La pioggia di questi giorni ha decimato le cucciolate appena nate. Le mamme sono state disorientate e tantissimi micini appena nati sono rimaste abbandonati”. È questo l’allarme lanciato dall’Oasi Felina di Pianoro, che ha già accolto decine di piccoli mici ma che chiede di mantenere vigile l’attenzione e il pronto intervento di cittadini e istituzioni”.
“Il maltempo – sottolinea il presidente dell’Oasi Antonio Dercenno – purtroppo non ha fatto danni gravissimi solo alle persone e alle strade. Anche gli animali hanno pagato un carissimo prezzo. La pioggia purtroppo è arrivata nel periodo dell’anno peggiore, quello delle cucciolate”.
“La nostra Oasi fortunatamente ha un sistema di raccolta e smaltimento acque molto avanzato e non ha avuto danni e questo ci ha consentito di poter operare normalmente in ogni momento. Siamo già intervenuti per salvare tantissimi cuccioli che ci sono stati portati o segnalati, – afferma ancora Dercenno – ma sappiamo che ce ne sono ancora tantissimi fuori e il tempo stringe perché i gattini senza mamma se non vengono seguiti muoiono in poche ore”.
“A tutti i cittadini e alle Istituzioni – conclude il presidente Dercenno – chiediamo di segnalarci nuovi casi e di aiutarci ad intervenire in caso di cucciolate abbandonate. Chi volesse contribuire economicamente alle cure dei micini rimasti soli, invece, può fare una donazione nel nostro fondo dedicato alle vaccinazioni: https://www.oasifelinapianoro.it/dona-un-vaccino/
Ogni ciclo vaccinale costa 40 euro e ogni aiuto in questo senso per noi è prezioso”.