Controlli al Biscione: espulso uno straniero irregolare

Predisposti controlli mirati volti al ripristino delle condizioni di legalità e, in particolare, di contrasto allo spaccio di droga e all’immigrazione irregolare, a ridosso e nel complesso condominiale di via Unione Sovietica, denominato Biscione.

0
767

Predisposti controlli mirati volti al ripristino delle condizioni di legalità e, in particolare, di contrasto allo spaccio di droga e all’immigrazione irregolare, a ridosso e nel complesso condominiale di via Unione Sovietica, denominato Biscione.

Ieri personale del Commissariato di Polizia di Stato di Carpi, unitamente a Guardia di Finanza e Polizia Locale, col rinforzo del Reparto Prevenzione Crimine della Polizia di Stato, ha effettuato verifiche presso 24 appartamenti e identificato 43 persone. 

Un cittadino straniero è stato denunciato per inosservanza delle norme sugli stranieri e accompagnato presso il CPR di Potenza, da dove verrà definitivamente rimpatriato. 

I controlli sono stati estesi anche alle attività commerciali sottostanti. I servizi proseguiranno nelle prossime settimane e in diversi orari.