Dopo 25 anni la Pizzeria San Francesco chiude a pranzo

Dopo 25 anni la Pizzeria San Francesco chiude provvisoriamente a pranzo. Ad annunciarlo è il titolare, Matteo Righi, in un post su Facebook in cui è stata taggato anche il sindaco Alberto Bellelli. Una decisione sofferta legata alla dilatazione dei tempi del cantiere di Corso Roma.

0
2657

Dopo 25 anni la Pizzeria San Francesco chiude provvisoriamente a pranzo. Ad annunciarlo è il titolare, Matteo Righi, in un post su Facebook in cui è stata taggato anche il sindaco Alberto Bellelli. “Dopo 25 anni, dopo un terremoto e una pandemia, la nostra pizzeria si vede costretta a comunicare che per i pranzi infrasettimanali non effettuerà il solito servizio, aprendo solo la sera e rimanendo operativa per i pranzi del sabato e della domenica e per gli eventuali festivi fino alla riapertura di corso Roma”. 

Una decisione sofferta legata alla dilatazione dei tempi del cantiere di Corso Roma e all’allargamento dell’area di stoccaggio dei materiali che ha in parte inglobato il dehor dell’attività. Una gestione, quella del cantiere, che Righi definisce “vergognosa da parte della nostra amministrazione! Nessuna tutela, nessuna parola di conforto, e ci toccherà pure vederli inaugurare (prima o poi) quest’opera che porteranno come risultato della politica innovativa del Pd… Grazie sindaco, grazie da tutti gli operatori di via San Francesco e corso Roma”.