Amy e Letizia passano alla fase Nazionale

Ultimi weekend di gare per la sezione di Ginnastica artistica della la S.G. La Patria in vista della chiusura della stagione sportiva!

0
1564

Ultimi weekend di gare per la sezione di Ginnastica artistica della la S.G. La Patria in vista della chiusura della stagione sportiva! Ultima competizione di squadra per il livello FGI Silver LB femminile: 2 squadre – composte da Julia Caruso, Caterina Sabatini, Viola Vignoli, Mia Gamberini, Martina Bulgarelli, Desiree Troian, Diana Morini, Elisa Capitani, Matilde Salerno e Nadia Fiore – sono scese in pedana domenica 30 Maggio a Formigine, presentando i loro esercizi arricchiti con qualche difficoltà in più, concludendo al 6° e al 13° posto su 17 squadre presenti. Qualche imprecisione di troppo ha fatto scivolare le squadre lontano dal podio, ma non toglie prestigio al grande lavoro che queste atlete hanno svolto durante l’anno sportivo, per molte di loro si è trattato del primo anno di attività. A Cesenatico si è disputata invece la fase regionale del Campionato CSI valevole per l’ammissione ai Nazionali a cui hanno partecipato le atlete Amy Boiardi, Letizia Ghidoni, Cloe Ghizzoni, Matilde Corsini, Noemi Ballesi, Alice Simone, Laura Graziano, Sofia Paturzo, Martina Riggi, Benedetta Aguzzoli, Taisa Kaci e Perla Righi.

Ottimo lavoro per tutte le ginnaste della Patria, che alla loro seconda esperienza assoluta in campo gara hanno presentato esercizi grintosi e all’altezza della competizione. Nota di merito per Amy e Letizia che passano alla fase Nazionale con rispettivamente il 12° e il 3° punteggio su 120 ginnaste presenti. Le rivedremo a Lignano Sabbiadoro il prossimo 6 giugno a divertirsi in un campo gara di prestigio!  Per la sezione maschile invece nella giornata di sabato 29 maggio si è tenuta nella cornice di Mortara la gara più importante della stagione per il settore: la Prova interregionale Gold qualificante per la fase nazionale di Civitavecchia. Gli atleti che vi hanno preso parte sono Nicolas Campanaro (Fascia A2), Filippo De Maio (Fascia A3) e Samuele Pivetti (Fascia A3).  I ragazzi hanno eseguito un’ottima prestazione, misurandosi con i ginnasti più forti a livello nazionale per la loro fascia di età. Pur non avendo centrato la qualifica alla fase nazionale, si è visto un netto miglioramento tecnico e qualitativo rispetto ai precedenti appuntamenti e soprattutto una migliore e più matura gestione della gara e consapevolezza delle proprie capacità. Ancora molto lavoro da fare in vista della prossima stagione, ma il percorso compiuto offre ottime prospettive!