Loretta Goldoni, Licia Mantovani e Roberto Panini i nomi in lizza per la Fondazione Cr Carpi

Il Comune di Soliera ha presentato una terna di personalità rappresentative del territorio come candidati a far parte del Consiglio di Indirizzo della Fondazione Cassa di Risparmio di Carpi.

0
2294

Il Comune di Soliera ha presentato una terna di personalità rappresentative del territorio come candidati a far parte del Consiglio di Indirizzo della Fondazione Cassa di Risparmio di Carpi: si tratta di Loretta Goldoni, Licia Mantovani e Roberto Panini. Loretta Goldoni è da sempre molto attiva nell’associazionismo e in particolare nella promozione del territorio, in prima fila nell’organizzazione e realizzazione di manifestazioni popolari come la secolare Fiera di Soliera e l’autunnale Il profumo del Mosto Cotto, essendo anche coordinatrice della locale Compagnia Balsamica. Licia Mantovani, medico di medicina generale in pensione, in passato consigliera comunale, è anche lei da sempre presente e partecipe della vita comunitaria solierese, rivestendo diversi ruoli, ultimamente come divulgatrice dell’opportunità di redigere un testamento biologico in base alla legge 219/2017. Ancora più consistente è stata l’esperienza di Roberto Panini all’interno dell’amministrazione pubblica, nelle vesti di assessore comunale al Bilancio per più mandati con i sindaci Baruffi e Schena. Laureato alla Bocconi di Milano, Panini ricopre un ruolo di responsabile all’interno della Bper Banca.  “Abbiamo individuato tre profili di qualità – spiega il sindaco di Soliera Roberto Solomita – tre persone competenti e complementari tra di loro: ognuna di loro può validamente rappresentare la comunità solierese all’interno di un ente come la Fondazione CRCarpi che da sempre gioca un ruolo determinante nel nostra territorio”. Il ringraziamento dell’amministrazione comunale va a Gianni Razzano che lascia il suo incarico per sopraggiunti impegni professionali, essendo andato a ricoprire un ruolo nello staff nazionale della CIA – Agricoltori Italiani.