Camminiamo al fianco dei nostri infermieri!

Il 12 maggio, con partenza alle 19 dal monumento di Manfredo Fanti al Parco delle Rimembranze, si terrà a Carpi la prima edizione della Nurses Run 12/05, una camminata non agonistica organizzata dal sindacato delle professioni infermieristiche NurSind di Modena in occasione della Giornata Internazionale dell'Infermiere.

0
1767

Il 12 maggio, con partenza alle 19 dal Parco delle Rimembranze, si terrà a Carpi la prima edizione della Nurses Run 12/05, una camminata non agonistica organizzata dal sindacato delle professioni infermieristiche NurSind di Modena in occasione della Giornata Internazionale dell’Infermiere. La manifestazione sportiva aperta a tutta la cittadinanza si pone un obiettivo preciso: rivendicare con forza il prezioso quanto indispensabile ruolo dell’infermiere nel processo di cura e assistenza e, al contempo, dire basta alle aggressioni, fisiche e verbali, di cui sempre più spesso sono vittima gli operatori sanitari anche all’Ospedale di Carpi.

Un modo, spiega Gino Piragine, segretario provinciale di NurSind Modena, “per esprimere gratitudine e vicinanza a tutti i professionisti che operano in ambito sanitario e che, attraverso il loro lavoro quotidiano, offrono un supporto imprescindibile per garantire il diritto alla salute di ciascuno di noi. In particolare quella dell’infermiere è una figura strategica in numerosi ambiti, dalla prevenzione alla cura, al recupero della salute e assume un’importanza ancora maggiore in momenti di crisi del Servizio sanitario come quella a cui stiamo assistendo”. 

L’evento sportivo del 12 maggio, reso possibile grazie alla collaborazione dell’Atletica Cibeno, rappresenta dunque un momento informale e ludico per sensibilizzare la cittadinanza sulla necessità di sostenere questa categoria professionale: “dopo gli incontri fatti con la dirigenza dell’Ausl – prosegue Piragine – abbiamo sentito il bisogno di portare le istanze e i bisogni degli infermieri anche al di fuori delle stanze dei bottoni. Un modo per stimolare un dibattito costruttivo affinché vengano adottate politiche e misure organizzative adeguate, volte a garantirne la tutela, il riconoscimento e la valorizzazione che meritano”.

La partecipazione all’evento sportivo richiede una quota di iscrizione di 3 euro e l’intero ricavato verrà devoluto in beneficenza al Pronto soccorso dell’Ospedale Ramazzini, in termini di materiali e attrezzature.

L’invito è quindi quello di camminare – o correre – al fianco dei nostri professionisti!

Il ritrovo è alle 18,15 davanti al monumento di Manfredo Fanti dove si potrà versare la quota e iscriversi: due i percorsi, uno da 5 e uno da 10 chilometri. 

Per info: Cell. 338 9933189 – Tel. 059/8386167 – Email modena@nursind.it 

J.B.