Le celebrazioni della Settimana Santa nella Cattedrale di Carpi

Mercoledì 5 aprile, alle 20.30, il vescovo Erio Castellucci presiederà la Messa crismale concelebrata dai sacerdoti della Diocesi di Carpi. Si aprirà così, con una liturgia in cui sono benedetti gli oli sacri, il Triduo pasquale che ogni comunità parrocchiale celebrerà poi riunita intorno al proprio parroco.

0
828

Mercoledì 5 aprile, alle 20.30, il vescovo Erio Castellucci presiederà la Messa crismale concelebrata dai sacerdoti della Diocesi di Carpi. Si aprirà così, con una liturgia in cui sono benedetti gli oli sacri, il Triduo pasquale che ogni comunità parrocchiale celebrerà poi riunita intorno al proprio parroco. Durante la Messa crismale, come da tradizione, si ricorderanno i sacerdoti dei quali nel corso dell’anno ricorrono particolari anniversari di ordinazione. Fra questi il 70° di sacerdozio del canonico don Benito Poltronieri.

Triduo pasquale

Giovedì 6 aprile, Giovedì Santo, alle ore 19, sarà il vicario generale, monsignor Gildo Manicardi, a presiedere la Messa in Coena Domini” in memoria dell’istituzione dell’Eucarestia e del ministero sacerdotale. 

Venerdì 7 aprile, Venerdì Santo, alle ore 19, sempre monsignor Manicardi presiederà la Celebrazione della Passione del Signore, con la solenne adorazione della croce.

Sabato 8 aprile, la solenne Veglia Pasquale con l’annuncio della Resurrezione del Signore, sarà presieduta dal vicario generale, monsignor Gildo Manicardi, con inizio alle ore 21.30. 

A Pasqua, domenica 9 aprile, alle ore 10.45, il vescovo Erio Castellucci presiederà la Messa del giorno.