La carpigiana Righi padrona degli Aspiranti, oro anche in discesa

Si tinge ancora d’oro Ludovica Righi, la 17enne carpigiana capace di vincere anche la discesa e di portare a quattro il numero di titoli conquistati a La Thuile

0
1060
Ludovica Righi

Una discesa spettacolare sabato mattina, 18 marzo, sulla pista 3-Franco Berthod di La Thuile, pendio tecnico ed esigente affrontato però con grinta e determinazione dai migliori Aspiranti d’Italia che si sono contesi i titoli nazionali. Quattro giorni di confronti, quattro giorni di condizioni eccezionali in Valle d’Aosta, dove si attende con trepidazione il ritorno della Coppa del Mondo femminile.

Si tinge ancora d’oro Ludovica Righi, carpigiana di 17 anni, capace di vincere anche la discesa e di portare a quattro il numero di titoli conquistati a La Thuile. La portacolori dell’Edelweiss, sci club affiliato al Comitato Trentino, si è imposta in 58”03, precedendo di 42/100 la valdostana Giorgia Collomb (La Thuile), altra grande protagonista con quattro medaglie vinte.

La gara femminile di sabato era valida anche per il Gran Premio Italia Giovani. Classifica dominata dalle Aspiranti, con prima posizione per Ludovica Righi, seconda per Giorgia Collomb e terza per Rita Granruaz.

Ludovica Righi: «Sono felicissima di essere riuscita a conquistare tutte queste medaglie, sapevo di poter fare bene in gigante e in velocità, sono rimasta sorpresa invece dal titolo in combinata perché di mezzo c’erano una manche di slalom e una avversaria molto forte (Giorgia Collomb, ndr). Ora spero di continuare in questo modo».

Podio femminile Italiani