Bologna città green sul fronte della mobilità: i dati parlano chiaro

Oltre la metà delle autovetture che circolano nel territorio sono di classe Euro 5 o Euro 6. Un grande risultato che pone Bologna 11 punti percentuali al di sopra della media nazionale.

0
573
Foto Giorgio Bianchi per il Comune di Bologna

Una città metropolitana che guarda sempre di più alla sostenibilità e ad un minor impatto sul pianeta. È questo quello che emerge dalla fotografia scattata alla fine del 2021 dagli Uffici di Statistica e che descrive il settore della mobilità della città metropolitana di Bologna. Nel capoluogo e nei paesi limitrofi che rientrano nel suo cerchio, c’è un occhio speciale e attento verso la scelta delle macchine. Oltre la metà delle autovetture che circolano nel territorio sono di classe Euro 5 o Euro 6.

Un grande risultato che pone Bologna 11 punti percentuali al di sopra della media nazionale. Si tratta di veicoli a minor impatto ambientale, elettrici e non, che di certo inquinano molto meno rispetto a quelli molto più datati. Si tratta di modelli relativamente nuovi, immatricolati negli ultimi anni. Il trend è decisamente positivo e crescente con le auto ibride ed elettriche che sono in netto aumento: +48% nella città metropolitana e un +39% nella sola città di Bologna.

Un fenomeno che schizza in alto nel capoluogo e nei paesi limitrofi rendendo San Lazzaro di Savena e Bologna i due comuni più “green” con il 7,1% delle autovetture ibride o elettriche in circolazione, due punti percentuali in più della media nazionale.  I dati sono orientarti in ottica green, insomma, anche guardando le auto non propriamente sostenibili con meno della metà delle macchine che vanno a benzina ed un grande incremento del metano o del Gpl tanto da posizionare Bologna al secondo posto tra tutte le città metropolitane con le autovetture in classe Euro 5 e 6.

Un merito davvero da sottolineare per la città delle Due Torri che tiene molto a cuore un impatto ambientale basso. Un impulso strategico a tutto questo lo dà anche il servizio di noleggio a lungo termine a Bologna, che garantisce ulteriore flessibilità sia in termini economici che di possibilità di cambiare il veicolo con più facilità.

Nel capoluogo dell’Emilia Romagna è possibile rivolgersi a Rent4You, l’agenzia specializzata in questo tipo di servizio di locazione che presenta molte alternative sul fronte green, con soluzioni di auto innovative, sia elettriche che ibride, per poter muoversi in città con la facilità di una citycar piccola, veloce e facile da parcheggiare e la comodità di ricaricarla quando serve, ammortizzando le emissioni e senza avere oneri di manutenzione o altre spese, tutti inclusi nel prezzo mensile proposto dall’agenzia.

Articolo Pubbliredazionale