Il corso Moda del Galilei alla scoperta di Carpi, dal tessile alla memoria

Gli studenti del Corso Professionale Moda per il Made in Italy (corso U del Galilei di Mirandola) si sono recati, lo scorso 27 gennaio, alla mostra Solo la Maglia allestita presso il Museo di Palazzo Pio. La concomitanza della visita con il Giorno della Memoria è stata anche l’occasione per gli studenti di riflettere sulla Shoah e visitare alcuni monumenti dedicati, direttamente ed indirettamente, al ricordo tragedia dell’olocausto come il Piazzale delle Steli e la casa natale del beato Odoardo Focherini.

0
1043

Gli studenti del Corso Professionale Moda per il Made in Italy (corso U del Galilei di Mirandola) si sono recati, lo scorso 27 gennaio, alla mostra Solo la Maglia allestita presso il Museo di Palazzo Pio. L’esposizione presenta gli scatti della campagna fotografica di moda che il maestro Ferdinando Scianna realizzò per la collezione primavera 1988 di Dolce & Gabbana. L’artista siciliano, oltre a documentare le realizzazioni e le passerelle dell’epoca, colse anche molte immagini all’interno delle fabbriche del territorio carpigiano per raccontare le fasi realizzative dei capi nonché gli strumenti impiegati.

All’arrivo nella città dei Pio, gli 82 studenti, guidati dal dirigente scolastico professor Carmelo Fiorino e da un gruppo di insegnati, sono stati accolti nella sala Loria della Biblioteca, dall’assessore alla Cultura e Istruzione Davide Dalle Ave. Nel discorso di benvenuto, il dirigente del Galilei ha espresso piena soddisfazione per l’alta adesione all’iniziativa, indice del desiderio di conoscere ed approfondire degli allievi, sottolineando come questa visita di istruzione rappresenti un altro passo verso il superamento delle conseguenze della pandemia da Covid-19 e il ritorno della Scuola verso le normali attività. L’assessore Dalle Ave, invece, introducendo alcuni elementi caratterizzanti degli abiti in esposizione, ha ripercorso la storia della maglieria e della moda della città di Carpi, dal dopoguerra ai giorni nostri, aggiungendo alcuni spunti di riflessione per il futuro di un comparto che si sta rilanciando dopo la crisi degli ultimi anni. Successivamente il gruppo ha iniziato la visita alla mostra Solo La Maglia, accompagnato dai docenti di indirizzo del corso Moda (i professori Monica Bizzini, Rosario D’Acri, Doriana Pesce, Giulia Borsari e Rosa Aiezza), sia alla città e ai suoi monumenti principali (i professori Carlo Affuso, Raffaella Patrì, Carla Petrocelli, Serena Sorrentino, Ornella Sciascia, Raffaella Roncadi).

La concomitanza della visita con il Giorno della Memoria è stata anche l’occasione per gli studenti di riflettere sulla Shoah e visitare alcuni monumenti dedicati, direttamente ed indirettamente, al ricordo tragedia dell’olocausto come il Piazzale delle Steli e la casa natale del beato Odoardo Focherini. La visita si è conclusa poco dopo mezzogiorno con il rientro della comitiva del Galilei a Mirandola.